DentistaSestu.it utilizza cookies per il funzionamento corretto del sito e dei servizi offerti; per permettere la richiesta di informazioni in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete.
DentistaSestu.it inoltre, fa uso di cookies analitici di terze parti con IP anonimo. Continuando a navigare sul sito, o chiudendo questo avviso, si accetta implicitamente l'utilizzo dei cookies citati.

  • Mascherine trasparenti

    L’ortodonzia invisibile è la soluzione discreta per ottenere ottimi risultati senza rinunciare a un sorriso sano e a denti allineati.
  • ...ci prendiamo cura del vostro sorriso!

  • Cura dei bambini

    La cura e la prevenzione sono importanti anche nei bambini, perché contribuiscono a preparare "un terreno" fertile per i denti permanenti.
  • Abbi cura dei tuoi denti!

    Una visita di controllo almeno una volta all'anno può prevenire problemi anche gravi a denti e gengive. Se non affrontati in tempo, tali problemi possono portare a complicanze più serie per la salute della tua bocca.
SBIANCAMENTO DENTALE CON IL LASER
Sbiancamento dentale con laser: la tecnica

Lo sbiancamento dentale basato sulla tecnica del LASER avviene per via di un processo chimico attivato dal macchinario, e viene eseguito applicando sulla superficie dei denti un composto a base di perossido di idrogeno. Si tratta di un gel che, a contatto col fascio laser, rilascia radicali liberi in grado di penetrare nel dente fino a raggiungere la sede delle molecole responsabili della pigmentazione, dunque anche delle macchie e dell'ingiallimento dei denti. Il gel sbiancante, tramite un processo di ossido-riduzione, frantuma le molecole iperpigmentate in molecole più piccole e prive di colore (che verranno poi rimosse attraverso la pulizia), rendendo i denti visibilmente più bianchi e lucidi. L'effetto attivato dal laser tende ad essere massimamente visibile anche nei giorni successivi al trattamento, in cui i denti risulteranno ancora più bianchi.

Normalmente, lo sbiancamento dei denti con la tecnologia del laser si articola attraverso alcune fasi, in particolare:

  • Accurata pulizia dentale
  • Esame del colore naturale dei denti
  • Fotografia professionale dei denti prima del trattamento
  • Applicazione del divaricatore della bocca
  • Applicazione del gel sbiancante
  • Attivazione del processo chimico mediante lampada laser (questa fase dura dai 15 ai 40 minuti)
  • Pulizia dei denti per rimuovere il gel
  • Fotografia del risultato a scopo di confronto
EFFETTI E CONSEGUENZE DEL TRATTAMENTO

Al termine del trattamento i denti risulteranno visibilmente più bianchi e lucidi, ma solo dopo alcuni giorni dall'applicazione del gel sarà possibile ottenere il risultato completo e definitivo.

Il trattamento sbiancante mediante laser è indolore e generalmente privo di rischi.

È fondamentale astenersi dal fumo di sigaretta e dall'assunzione di sostanze coloranti contenuti in bevande, caffè, vino rosso, tè nero, liquirizia, etc. onde evitare di compromettere i risultati ottenuti, per almeno una settimana successiva all'intervento. L'astensione definitiva dalle suddette sostanze contribuisce significativamente all'ottimizzazione e al mantenimento dei risultati. Per prolungare l'effetto dello sbiancamento con laser, è inoltre consigliabile eseguire una pulizia professionale dei denti ogni 6 mesi, osservare una corretta igiene dentale quotidiana che preveda un lavaggio accurato dei denti al termine di ogni pasto.

Controindicazioni del trattamento sbiancante con laser

Nonostante si tratti di un trattamento sicuro e non invasivo, esistono tuttavia alcune controindicazioni. Il trattamento di sbiancamento dei denti basato sulla tecnologia del laser non è consigliato in presenza di determinate condizioni: denti danneggiati o ipersensibili, patologie dentarie (carie, gengiviti, etc.), gravidanza e allattamento, patologie croniche, allergie agli agenti chimici contenuti nel gel sbiancante, da accertare tramite visita medica e odontoiatrica.